quattordici

 

L’ultima volta, Antonio ed io abbiamo parlato delle primarie del PD, di anziani e case di riposo, di Gomorra che non è un film ma un libro; la volta precedente, di doping nel mondo dello sport, di passioni autentiche, di traffico.

Lui, intanto, tagliava, sfoltiva, pettinava, fonava.

Disturbava le nostre chiacchiere la tivvù accesa a tutto volume in una casa lì vicina. Sullo schermo, brillavano una manciata di politici che si scaldavano discutendo animatamente di trans, di presidenti che vanno a mignotte, di cocaina, di sesso nelle sedi dei partiti.

Beato sia ilgossip da parrucchiere“.

quattordiciultima modifica: 2009-11-28T09:47:00+01:00da latartaluca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento