ventisette (alias ventisei/b)

… …  “Ma guarda tu!” interruppe seccamente Sindaco. “Se ne vengono in piazza, cuore della comunità, cornice di ogni discorso, propulsore di ogni adesione, ad avvertire – peggio! – a presagire vaghi orizzonti bui e nebulosi. No, non ce la farete! Parola di Sindaco. In questo paese, il paese di Qui, a metà strada tra ChiFu e CheMaiSarà, nella regione zodiacale … Continua a leggere

ventisei

  In fondo, lo si era sempre saputo. La brutta stagione sarebbe arrivata, il passo polveroso e pesante, con il vento, la sabbia, il bruciore di occhi. Sarebbe arrivata strascicando i piedi, ciondolando le braccia, le spalle curve, un insopportabile senso di stanchezza, addosso quattro stracci puzzolenti di vino. Oppure bassa e gonfia, flaccida e ridicola, gli stivali di vernice, … Continua a leggere